premio scenario > edizioni precedenti > edizione 2017 > finalisti > Il Teatro Nel Baule    
 
2017 16a edizione
 

>> Pietro Piva
---Abu sotto il mare

>> QUINTOEQUILIBRIO
---(una) Regina


>> Il Teatro nel Baule
---Ticina

>> Teatro dei Frammenti
---L’isola

>> Valentina Dal Mas
---Da dove guardi il mondo?

>> Sirna/Pol
---I giardini di Kensington
capitolo I Il litigio

>> Amor Vacui
---Intimità

>> Shebbab Met Project
---I Veryferici

>> Massimo Odierna
---Posso lasciare il mio spazzolino da te

>> Enrico Casale
---FaustBuch

>> The Baby Walk
---Un eschimese in Amazzonia

>> Il Mulino di Amleto
---Senza famiglia

>> Barbara Berti
---Bau#2

>> Rosenkreutz Studio
---Body Begs Water

>> Bottega di Mastro Porpora
---Anna



 

Il Teatro nel Baule (Napoli)
Ticina

Selezione Scenario Infanzia

idea e drammaturgia Luca Di Tommaso
collaborazione alla drammaturgia Sebastiano Coticelli
Simona Di Maio
regia Sebastiano Coticelli
Simona Di Maio
Luca Di Tommaso
con Sebastiano Coticelli
Simona Di Maio
Carla Guardascione
Dimitri Tetta
assistente alla regia Carla Guardascione
costumi, oggetti, maschere e scenografie Simona Guarino e il Teatro nel Baule

dai 6 ai 10 anni

LUCA DI TOMMASO
via Francesco Paolo Tosti, 49 - 80127 Napoli
cell. 348 7335857
lucariello92@hotmail.com
info@ilteatronelbaule.it
www.ilteatronelbaule.it

 

menzione Premio Scenario Infanzia 2017

Motivazione della Giuria
Il Teatro nel Baule riesce a toccare un tema ostico e delicato come quello della morte, in una forma giocosa, surreale e grottesca, con atmosfere gotiche che ricordano Tim Burton. Il gruppo è capace di dispiegare una coralità attorale sempre attenta a intrattenersi con oggetti che magicamente appaiono e scompaiono, grazie a un sapiente uso delle luci e delle ombre. Restituendo così agli spettatori bambini quella familiarità con la figura della morte che tanto appartiene alla cultura del mondo napoletano.

Lo spettacolo
E se la morte non fosse proprio così come ce l’aspettiamo? Eccola qui: Morte, MorTicina, Ticina. Solitaria, silenziosa, vive in una dimora scura, animata da misteriose creature. Ticina va e viene dal mondo ma nessuno le resta accanto, perché tutto ciò che Ticina tocca appassisce. Ma un giorno, qualcosa, o qualcuno, nasce nel buio del suo laboratorio, tra ampolle, vestiti dismessi e oggetti dimenticati.
Ticina non è più così sola. Qualcosa di inaspettato, terribile e meraviglioso, l’attende.


La compagnia
Il Teatro nel Baule, nato nel 2010, sviluppa la sua ricerca attraverso il confronto di varie forme espressive: mimo, pantomima, clown, commedia dell’arte, teatro danza.
Da anni realizziamo corsi di teatro per adulti e bambini. La pedagogia e la didattica dell’immaginazione per noi sono alla base non solo della formazione che proponiamo agli allievi, ma anche del nostro modo di fare e pensare il teatro.
Tra i nostri spettacoli: Uno, roie, roie e mmiez', tre, Pulicinè (primo premio al Festival Luna Piena, Napoli 2011), Desidera (vincitore del Bando Under35 al Nuovo Teatro Sanità, Napoli 2016, selezionato al Festival di New Delhi 2017, semifinalista Premio In-box 2017), il corto Two (menzione speciale e premio giuria popolare al Festival UT35, Napoli 2016, secondo premio Festival di corti teatrali, Potenza 2016).


 
chi siamo | storia | premio scenario | premio scenario infanzia | premio ustica per il teatro | tournees | scenario news | contatti  
  credits