premio scenario infanzia> edizione 2018> progetti finalisti    
 

Premio Scenario infanzia 2018 7a edizione

Scenario Festival
Cattolica, 22/23 giugno 2018

venerdì 22 giugno, ore 21.30
Piazza Roosvelt

 

>> Asini Bardasci
---Fratellino e Fratellina

>> Officine Montecristo
---Lonely


>> Valentina Pagliarani
---Cosmonauti degli Universi

>> Madalena Reversa
---Dreaming Beauty

>> Garofali/Nexus
---Rautalampi

>> Generazione Eskere
---Domino

>> inQuanto teatro
---Storto

>> Binario1310
---Come quando è primavera

 

Generazione Eskere (La Spezia)
Domino

regia Alice Sinigaglia
drammaturgia collettiva
interpreti Leonardo Bernardini, Gianmaria Meucci, Claudia Natucci Tommaso Pistelli, Caterina Rosaia, Alice Sinigaglia
Davide Sinigaglia, Giordano Tommaseo
8-12 anni

Spettacolo finalista Premio Scenario Infanzia 2018

Alice Sinigaglia
viale Amendola, 56 - 19121 La Spezia
alicesinigaglia@outlook.it
cell. 345 2284657

 

Descrizione del progetto

Domino è la storia di Gianmaria, un bambino che festeggia il suo compleanno insieme alla sua famiglia e pretende di festeggiarlo anche il giorno dopo e il giorno dopo ancora. Una festa un po' anomala, senza palloncini né compagni di scuola, in cui c'è solo spazio per i capricci di Gianmaria che avanza una richiesta dietro l'altra, mentre tutta la famiglia fa a gara per accontentarlo, in una eccessiva indulgenza che finisce per rompere e stravolgere gli equilibri della casa.
In Gianmaria non c’è cattiveria, non c’è strategia, in lui vive quella “sindrome del piccolo imperatore” tipica di molti bambini, che cresce alimentata dai parenti e che lo porta a disprezzare gli stessi “grandi” che tanto lo amano e lo esaltano.
Tutto questo sembra in un primo tempo divertirlo e appagarlo, ma è come una corsa sfrenata destinata a interrompersi, una corda tesa che dovrà prima o poi spezzarsi.
E cosa resterà allora di quello strano compleanno?

Note sulla compagnia

La compagnia nasce nel 2017 come risultato di anni di laboratorio e di attività corale e teatrale del Coro Fabrizio De Andrè che si è avvalsa negli anni della collaborazione di Enrico Casale della compagnia degli Scarti, di Fabio Di Salvo dei Quiet Ensemble e di Caterina Guzzanti. In particolare grazie alla partecipazione nella produzione Scarti dello spettacolo Ubu Rex la compagnia decide di intraprendere un proprio percorso di formazione anche attraverso seminari e workshop con Danio Manfredini, Chiara Guidi, Balletto Civile e Teatro Sotterraneo.

 
chi siamo | storia | premio scenario | premio scenario infanzia | premio ustica per il teatro | tournees | scenario news | contatti  
  credits